Chiamaci!
(+39)0833.914460

Sfrutta al meglio i tuoi spazi ed aumenta il rendimento della tua terra

 

L'idea di realizzare serre che grazie ad una copertura fotovoltaica siano in grado di produrre anche energia elettrica risolve il problema del forte consumo energetico necessario per la produzione. L'energia elettrica prodotta dai moduli fotovoltaici può essere utilizzata per la serra stessa azionando, ad esempio, impianti di climatizzazione, impianti di irrigazione e movimentazione di aperture per la ventilazione.


Le serre fotovoltaiche risultano essere impianti fotovoltaici la cui tariffa incentivante al momento è pari alla media aritmetica fra la tariffa spettante per “impianti fotovoltaici realizzati su edifici” e la tariffa spettante per “altri impianti fotovoltaici”

La serra fotovoltaica deve garantire allo stesso tempo la produzione agricola e la produzione di energia elettrica.


Le serre sono strutture destinate all'uso agricolo e perciò le colture che verranno prodotte al loro interno rivestono un'importanza fondamentale nella definizione dell'intervento.

La struttura della serra deve essere chiusa (la chiusura può eventualmente essere stagionalmente rimovibile), fissa ed ancorata al terreno. I moduli, devono avere una distanza minima dal suolo di 2 m.

La PIERTUBI, leader nella progettazione e commercializzazione di serre "Tradizionali" ha allargato e diversificato la sua produzione realizzando la propria soluzione di Serra Fotovoltaica.

Nello sviluppo della sua soluzione della Serra Fotovoltaica ha individuato una strategia integrata di lungo termine, che permette di realizzare la sostenibilità nel mercato agricolo senza togliere spazio ai campi, contribuendo ad abbassare i costi di produzione, grazie all'utilizzo delle fonti rinnovabili.

La produzione di energia diventa così complementare all'agricoltura, dal momento che consente l'integrazione dei moduli, senza sottrarre terreno all'agricoltura.

L'installazione della Serra Fotovoltaica di nostra concezione non compromette la produttività delle colture e permette alla costruzione di essere energeticamente indipendente.

La Serra ha una struttura metallica portante ottenuta dalla ripetizione di un modulo base le cui dimensioni sono state studiate per l'installazione in copertura di un impianto fotovoltaico completamente integrato.

Il posizionamento dei pannelli fotovoltaici è flessibile, si possono avere soluzioni che coprono il 50% oppure solo il 10% della serra, permettendo una maggiore superficie permeabile alla luce diretta del sole, aumentando l'efficienza dell'effetto serra e garantendo così coltivazioni variegate.


Tutti i collegamenti e i fissaggi tra i vari elementi della struttura NON avvengono mediante saldatura ma usando sistemi particolari a viti e incastro caratteristici del sistema di costruzione "Piertubi". Tale sistema SENZA saldature permette una struttura più snella a pari resistenza meccanica cosi come una maggiore resistenza agli agenti corrosivi e quindi più durevole nel tempo.


Le serre fotovoltaiche devono avere una durata strutturale di almeno 25 anni per sopravvivere all'impianto fotovoltaico che portano in copertura. Per questo motivo le nostre serre fotovoltaiche sono calcolate, comunque, per una vita utile di 35 anni.

La PIERTUBI grazie al proprio Staff Ingegneristico è in grado di sviluppare e personalizzare la struttura della serra in relazione alla esigenza del cliente e alla tipologia di coltivazione, avvalendosi anche del supporto di studi agronomi e ingegneristici esterni.

Di seguito riportiamo alcune nostre Realizzazioni e schemi tecnici:

 

Serre Fotovoltaiche Bifalda

Serre Fotovoltaiche Monofalda

Le serre solari fotovoltaiche monofalda hanno un campo di applicazione limitato nell'agricoltura e presentano dei costi per unità di superficie maggiori rispetto a quelli della serra bifalda

 

Se siete un'azienda coinvolta nella Realizzazione di Impianti Fotovoltaici a Terra e volete affidare a noi la progettazione e la produzione delle vostre strutture, fissate oggi stesso un appuntamento con un nostro referente tecnico.